Prima delle vacanze estive, dovendo affrontare una difficoltà, chi di noi non ha detto la fatidica frase:

"Ci pensiamo a settembre!"

L'inizio di settembre, o comunque la ripresa dopo le vacanze estive porta sempre con sé una nuova energia, una voglia di fare, di ripartire.

E' decisamente importante riuscire a mantenere questa "carica"il più a lungo possibile durante il periodo di "non vacanza" e per fare ciò attenzione a quello che mangiamo!

Ecco un elenco di cibi che dovremmo evitare o limitare fortemente tutti...

ma soprattutto ora che i nostri bambini ricominciano a frequentare la scuola e riprendono i loro impegni sportivi:

 

 

- limitare molto il consumo di cibi ad alta densità calorica

- limitare molto il consumo di bevande zuccherate (compresi i succhi di frutta)

si tratta di prodotti ad alto indice glicemico (farine raffinate tipo 00, prodotti di pasticceria in genere, biscotti, cibi e bevande contenenti zucchero, miele, agave).

Questi cibi ci danno immediatamente un senso di benessere, ma attenzione! dopo poco tempo ci sentiremo deboli e confusi.

Se diamo ai nostri bambini miele a colazione e succo di frutta nell'intervallo, il bambino farà fatica a stare attento alle lezioni scolastiche e finirà col sentirsi debole ed irritato.

in alternativa:

- al posto della "famosa crema al cioccolato" una crema con vere nocciole e cacao a basso tenore di zuccheri e grassi ;

- sostituiamo le brioches industriali con prodotti da forno senza zucchero aggiunto e con farine non raffinate oppure la classica fetta di pane (a lievitazione naturale con farine non raffinate) con una buona composta di frutta (come la marmellata, ma senza zuccheri aggiunti);

- sostituiamo le merendine industriali con barrette di frutta secca e semi; sostituiamo i cereali industriali della colazione con corn flakes e muesli senza zuccheri e vitamine aggiunte.

Lo scopo non è di sostituire un prodotto dolce con un altro prodotto dolce, ma di abituare il palato ad un sapore sempre meno dolce. Lo zucchero crea dipendenza!

 

 

 

 

- limitare il consumo di latte e derivati

sostituire con bevande vegetali (bevande di soia,avena, riso, mandorla, miglio, sorgo ecc.).

trovate in commercio yogurt interamente vegetali che non contengono zucchero (eventualmente zucchero di canna integrale).

 

 

 

- limitare il consumo di sale

utilizziamo il sale integrale solo nella cottura e nella preparazione dei cibi (non più di 5 grammi al giorno). Evitiamo di consumare troppo cibi conservati sotto sale,e soprattutto evitiamo di dare ai bambini merende salate come patatine e simili.

Saltuariamente si possono utilizzare snack non fritti e con poco sodio.

 

 

 

- attenzione alle bevande che contengono caffeina e teina

non sono assolutamente adatte ai bambini, la caffeina ostacola l'assorbimento delle vitamine. Inoltre bevute in eccesso possono causare nervosismo.

Esistono bevande con gusto simile al the, senza caffeina e a bassissimo contenuto di teina come per esempio il The rosso o Rooibos, il the Kukicha oppure si possono utilizzare infusi e tisane gradevoli o bevande di cereali come lo Yannoh o l'orzo solubile.

 

Privilegiamo sempre la qualità del cibo, l'agricoltura biologica e biodinamica garantiscono una filiera che controlla il prodotto dalla sua produzione al consumatore, sotto il punto di vista alimentare ed etico.

 

simonetta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli Recenti

Kaffa - l'Orientale Gourmet - nuova linea profumata Helan

Kaffa - L'Orientale Gourmet La nuova Linea Profumata Kaffa nasce da sapienti tradizioni e irrompe in una foresta tropicale ricca di colori e personalità. Una fragranza unica per una donna dal carattere energico e affascinante, dalla sensualità travolgente ma equilibrata nei suoi contrasti. Una Linea strutturata sia per il Trattamento Corpo, sia nelle Specialità Mani & unghie.   Passa in negozio e riceverai dei campioncini in omaggio! Read More

Torna a respirare con le capsule Respiri!

Torna a Respirare aiutandoti con le capsule RESPIRI!   La stagione autunno/inverno è bellissima, ma per molti significa una sola cosa: l’arrivo del freddo. Le basse temperature a queste latitudini restano ragionevoli, ma possono comunque creare numerosi fastidi all’organismo. Il freddo, infatti, indebolisce le difese immunitarie, provocando spesso tosse, mal di gola e difficoltà a respirare.   Read More

LE GRANDI OFFERTE CUOREBIO DI OTTOBRE 2019

Clicca sul link per scoprire tutte le promozioni CUOREBIO del mese di Ottobre 2019!   VOLANTINO CUOREBIO Read More

KI ama BIO - Le grandi offerte del mese di Ottobre 2019

Clicca sul link per scoprire tutte le offerte Ki ama Bio del mese di Ottobre 2019!   VOLANTINO KI AMA BIO Read More

Prodotti Del Mese

  • KI ama BIO - Le grandi offerte del mese di Ottobre 2019

    KI ama BIO - Le grandi offerte del mese di Ottobre 2019

    Clicca sul link per scoprire tutte le offerte Ki ama Bio del mese di Ottobre 2019!

     

    VOLANTINO KI AMA BIO

    Read More
  • LE GRANDI OFFERTE CUOREBIO DI OTTOBRE 2019

    LE GRANDI OFFERTE CUOREBIO DI OTTOBRE 2019

    Clicca sul link per scoprire tutte le promozioni CUOREBIO del mese di Ottobre 2019!

     

    VOLANTINO CUOREBIO

    Read More
  • 1
  • 2

Newsletter