Il DAIKON (o Rettica bianca)è un ortaggio di origine asiatica che da alcuni anni viene prodotto anche in Italia.

Il suo aspetto ricorda quello di una grossa carota bianca, si tratta di una radice appartenente alla famiglia di verze e cavoli, le brassicacee, con le foglie simili a quelli delle rape.

La sommità della radice è dolce e adatta ad essere mangiata cruda, grattugiata o a scaglie.

La parte bassa ha un sapore più intenso e piccante che la rende più adatta ad una cottura a vapore e poi saltata in padella.

La radice è gustosa anche cotta al forno, da sola o con altre verdure, e condita con un buon olio essenziale extravergine biologico ed erbe aromatiche.

Può essere un buon contorno per piatti di pesce o l'ingrediente sano e segreto di zuppe e minestre.

Si conserva per un paio di settimane in un luogo asciutto e fresco.

E' una radice a cui vengono attribuite incredibili virtù terapeutiche, è considerato un "bruciagrassi" naturale grazie alla sua capacità di metabolizzarli.

Oltre ad essere ricco di minerali alcalini come Calcio, Potassio, Magnesio, Ferro, Fosforo, contiene anche Vitamina C, Vitamine del gruppo B e fibre.

Non a caso, in Giappone, viene servito in abbinamento a tempure e fritti in genere.

Ha virtù disintossicanti, antigonfiore, diuretiche, drenanti, per questo è consigliato a chi desidera combattere la ritenzione idrica e la cellulite.

Agisce anche come mucolitico e quindi è utile in caso di tosse o raffreddore.

Infine fornisce pochissime calorie: 15 ogni 100 grammi.

 

 

LA RICETTA:

DAIKON AL FORNO CON LE BATATE

ingredienti (da agricoltura biologica):

1 daikon

1 batata

sale pepe

olio extravergine di oliva

rosmarino

salsa di soia

 

preparazione:

prendere il daikon e tagliarlo a pezzi, fare lo stesso con la batata e poi metterli in una pirofila da forno.

Condire con olio extravergine di oliva, sale , pepe,rosmarino e salsa di soia.

Cuocere per 25/30 minuti circa in forno a 200° C.

 

 

 

 

Articoli Recenti

Prodotti Del Mese

Newsletter